Anime Ribelli

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

I contenuti di questa sezione del blog possono risultare particolarmente pungenti per coloro che sono ancora assuefatti dal sistema socio-politico-economico-religioso in cui viviamo. Te ne accorgerai subito se ne fai parte, perché mentre leggi gli articoli qui sotto esposti arriverai ad un certo punto che ti arrabbierai come un animale furioso e farai di tutto per difendere le varie istituzioni che prendiamo di mira.

Affermiamo questo perché abbiamo ricevuto commenti, veri e propri insulti, da persone amorevoli per il prossimo per aver pubblicato su youTube un video sul rito ortodosso del Fuoco Santo da noi definito pagano.

Quindi se vi identificate in questo tipo di persone vi consigliamo di abbandonare e di non proseguire la lettura. A voi la scelta:

Pillola azzurra (termina la lettura), fine della storia: Domani ti sveglierai in camera tua, e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa (continua a leggere), resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quant'è profonda la tana del bianconiglio. Ti sto offrendo solo la verità, ricordalo. (Morpheus nel film Matrix)

Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema che combatterebbero per difenderlo. (Morpheus nel film Matrix)

Per aiutarvi nel riconoscere questo tipo di articoli li abbiamo evidenziati con il testo di color indaco, simbolo del risveglio interiore. In questo modo potrete scegliere se leggerli o meno.


15 mag 2021 / in Anime Ribelli

Quasi terminata l'epurazione social network

Il 15 maggio 2021 era il termine entro il quale bisognava accettare le nuove condizioni d'uso di WhatsApp riguardanti l'informativa sulla privacy che, una volta dato il consenso, l'App il diritto ad accedere ai nostri dati personali (nomi, foto del profilo, numeri di telefono, contatti, marca, modello e relative caratteristiche dello smartphone usato, il sistema operativo (Android o iOS) e la compagnia telefonica) e venderli a terzi.
Ovviamente non abbiamo accettato !
Ed è stata la scintilla che ci ha spinto a cancellarci dai social network più famosi.

Dopo che Trump è stato sospeso a vita da Twitter non ci abbiamo pensato due volte a toglierci dal social dei cinguettii: nessuno ha il diritto di togliere la parola a nessuno! Con questo non si vuole difendere Trump ma tutti hanno il sacrosanto diritto di esprimersi!!! Ed ultimamente la censura la fa da sovrana non solo sui social network ma su tutti i media in generale, dove si sta cercando d'imporre una sola (falsa) verità.

Dopo è stata la volta di Instagram per la semplice ragione di essere di proprietà di Mark Zuckerberg, che ha in mano anche Facebook e WhatsApp, e vista la sua politically incorrect

continua

08 feb 2021 / in Anime Ribelli

Social Network Revolution!

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

L'8 febbraio 2021 doveva essere il termine entro il quale tutti gli utenti WhatsApp avrebbero dovuto accettare i nuovi termini del servizio e l'informativa sulla privacy sulle modalità di trattamento dei dati personali e sul modo in cui le aziende possono usare i servizi di Facebook per gestire le chat di WhatsApp, azienda proprietà di Facebook dal 2014.
Da quella data WhatsApp avrebbe dovuto iniziare a condividere con la casa madre Facebook tutti i dati degli utenti: nomi, foto del profilo, numeri di telefono, contatti, marca, modello e relative caratteristiche dello smartphone usato, il sistema operativo (Android o iOS) e perfino la compagnia telefonica .
Gli utenti che non avessero accettato tali condizioni non avrebbero più potuto utilizzare WhatsApp .

Gli utenti più svegli, quelli che leggono le notifiche che gli arrivano prima di premere il pulsante "accetta", cioè quelli che firmano i contratti prima di aver letto tutto attentamente, sono insorti minacciando di cancellare WhatsApp, Facebook ed Instagram, tutti di proprietà di Mark Zuckerberg, per passare a social e applicazioni di messaggistica istantanea alternativi… continua


28 mar 2020 / in Anime Ribelli

L'idolatria del Cristianesimo

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

Se ci prendessimo la briga di leggere la Bibbia, ci accorgeremmo di quanto si discosta quello che ci viene indottrinato da quello che realmente v'è scritto !

"Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai." Esodo 20,4-5

E cosa fanno i cristiani? Adorano l'eucarestia durante l'esposizione del Santissimo !

Cerchiamo di capirci qualcosa partendo da cos'è l'idolatria continua


23 dic 2019 / in Anime Ribelli

Il 25 dicembre il giorno in cui nascono gli dei

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

Benché molte tradizioni religiose facciano risalire la nascita delle loro divinità il 25 di dicembre è molto probabile che nessuna di esse sia effettivamente nata proprio in quel giorno. Oltre che Gesù Cristo si dice che anche Horus sia nato il 25 dicembre dalla vergine Isis-meri o Virishna nel Medio Oriente da madre vergine per immacolata concezione o Attis di Frigia dalla vergine Nana, Krishna in India dalla vergine Devaki, Dionisio in Grecia, Mithra in Persia, Tammuz in Mesopotamia, Quetzalcoat e Huitzilopochtli in Messico… e molti altri che non sto qui ad elencare.

Ma perché questa data è così importante e perché si fa risalire al 25 di dicembre la nascita di tutte queste divinità?… continua


11 nov 2019 / in Anime Ribelli

La bufala del portale 11/11 dell'11 novembre

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

Oggi è l'11 novembre (11/11) e secondo alcuni si aprirebbe un portale che rimarrebbe aperto fino al 29/11, altro 11/11 (2+9=11), e richiamerebbe ad elevare la nostra coscienza , senza attaccamenti e lasciando andare tutto ciò che non sostiene più l’evoluzione .

Bah…

Se bastassero due numeri a cambiare l'umanità saremmo già una civilità superevoluta! continua


25 dic 2018 / in Anime Ribelli

Il 25 dicembre si celebra il Sol Invictus!

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

Ma che scrivi, direte… il 25 dicembre si celebra la nascita di Gesù!
Eh no! Ci celebra proprio il Sol Invictus!

Oramai è cosa risaputa che il 25 dicembre non è il giorno in cui Gesù è nato! Si sa tutto della sua vita, i miracoli che ha compiuto, gli spostamenti, i luoghi in cui è transitato, addirittura il punto esatto in cui è nato , dove è morto, dove è risorto, le parole che ha pronunciato, i suoi discorsi, le sue preghiere... ma non si conosce né il giorno esatto in cui è nato né quello in cui è morto .

Uhm… non vi sembra strano? Ragionateci!

Eppure Clemente di Alessandria in un suo scritto datato intorno all'anno 200 afferma che… continua


08 dic 2018 / in Anime Ribelli

Cambia il Padre nostro, come se a Dio importasse qualcosa…

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

È notizia di questi giorni la modifica del testo della preghiera più famosa al mondo, il Padre Nostro.

L'assemblea generale della conferenza episcopale italiana, fortemente incoraggiata dallo stesso papa Francesco, ha difatti approvato la nuova versione di uno dei versetti finali della preghiera, in cui il vecchio "non ci indurre in tentazione" diventa "non abbandonarci alla tentazione".

Ma davvero hanno così importanza le parole che vengono pronuncite e che ci hanno obbligato ad imparare a memoria fin da piccoli?
Certo che no!

A tal proposito, come spunto di riflessione, guardiamo una scena della serie trasmessa da Netflix La casa di carta continua


30 mag 2018 / in Anime Ribelli

Essi vivono noi dormiamo

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

Cosa sta succedendo in Italia e in generale nel mondo? E per quale motivo in Italia non si vuole un governo cosiddetto populista?

Entriamo nel merito e avvalendoci dell'enciclopedia Treccani andiamo a leggere cosa significa il termine populista.
Per populista s'intende colui che appartiene a movimenti politico-culturali moderni di tendenza o d'ispirazione popolare definiti genericamente con populismo. Tali movimenti presentano alcuni tratti comuni, almeno in parte riconducibili a una rappresentazione idealizzata del 'popolo' e a un’esaltazione di quest'ultimo, come portatore di istanze e valori positivi (prevalentemente tradizionali), in contrasto con i difetti e la corruzione delle élite.

Ecco la risposta alle due domande poste in apertura dell'articolo: non si vuole instaurare… continua


09 apr 2018 / in Anime Ribelli

Il rito pagano-ortodosso del Fuoco Santo al Santo Sepolcro di Gerusalemme

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

A Gerusalemme la Pasqua si celebra due volte, la prima con il rito cattolico e a distanza di una settimana con quello ortodosso. Ma il giorno più atteso dai cristiani di Gerusalemme e dai cristiani ortodossi di tutto il mondo è sicuramente il sabato che precede la domenica di Pasqua quando ricorre il rito del Fuoco Santo, una cerimonia antichissima, che si svolge sempre nello stesso modo da almeno sei secoli, e che è presieduta dal patriarca greco ortodosso senza il quale si dice che il miracolo non può avvenire.
Insieme ai vertici della chiesa armena, copta e siriaca (c'è anche un francescano di rappresentanza a presiedere) i fedeli aspettano che dal cielo scenda il Fuoco Sacro.

Di mattina la stanza dell'Edicola che contiene la tomba vuota di Cristo viene… continua


01 apr 2018 / in Anime Ribelli

Nessuna buona Pasqua ma buon Risveglio!

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

Quest'anno oltre ad essere risorto, per l'ennesima volta , Gesù è tornato come aveva promesso…

Sì! Avete capito bene! È tornato in potenza e gloria…
Ma tranquilli niente paura per ora è tornato solo al cinema . Ma qualora si decidesse a farlo davvero, come disse ai suoi discepoli troverà ancora fede sulla Terra?
continua


14 feb 2018 / in Anime Ribelli

Il mercoledì delle ceneri: una delle tante illusioni per far dormire il nostro spirito

Nota: Leggere attentamente prima di proseguire la lettura

Quante volte in chiesa abbiamo ascoltato le prediche del mercoledì delle ceneri… più o meno dicevano così:

«"Ricordati, o uomo, che sei polvere ed in polvere ritornerai". Il nostro itinerario quaresimale verso la Pasqua inizia con un richiamo alla verità del nostro essere e con un gesto che la esprime.

La verità è la seguente: sei polvere e in polvere ritornerai; il gesto che la esprime sarà l'imposizione sul nostro capo di un po' di cenere. E ci è chiesto di ricordare: la memoria della nostra verità è la condizione perché il nostro cammino verso la Pasqua possa cominciare e continuare.

Dimenticare chi siamo ci fa vivere in un mondo di sogni, di illusioni; ci impedisce di vivere nella verità. continua


Kōan del giorno 「公案」

Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo. Mohandas Karamchand Gandhi

Affiliato CSEN